Non con i nostri soldi, non nei nostri spazi, non sui nostri corpi.

Ogni anno i collettivi e le associazioni universitarie raccolgono le sottoscrizioni degli studenti per accedere ai fondi universitari stanziati per la promozione di attività culturali e sociali . Quest’anno, un’associazione dichiaratamente appendice del partito di governo “La Lega”, mascherata da “movimento universitario”, ha presentato e ottenuto i fondi universitari per una serie di iniziative, tra cui una […]